Samtskhe-Javakheti

 

Samtskhe-Javakheti -è una regione della Georgia di 208.000 abitanti, che ha come capoluogo Akhaltsikhe. La regione ospita una città rupestre, Vardzia, cuore simbolico della Georgia.

Il Parco Nazionale di Borjomi – Kharagauli è protetto dal WWF. Occupa circa l’8% del territorio totale della Georgia ed è uno dei parchi naturali più grandi d’Europa. La grande varietà delle specie sono ancora conservati nei loro stati verginei.

Varzia: e’ un simbolo culturale che occupa un posto speciale nei cuori dei georgiani. E’ la città rupestre, ricavato nella roccia. Una volta contenente 30.000 grotte con 50.000 abitanti fu fondato durante il regno della Regina Tamara – grande sovrana della Georgia del XII secolo. Varzia possiede una struttura meravigliosa con sua la chiesa dell’Assunzione al centro,  gli alloggi interamente scavati nella roccia si collegano con i lunghi tunnel lavorati in mano oltre di 800 anni fa.
Fortezza di Khertvisi (X secolo) situata presso la confluenza dei fiumi Mrkvari e Paravani, godendo della posizione strategica, ebbe un ruolo essenziale nella difesa del territorio circostante. Sorta su un promontorio roccioso con i suoi torri ed il tunnel segreto attira molto visitatori.

La località sciistica di Bakuriani si trova all’altezza di 1800m sul livello del mare. Nota dai tempi del Impero Russo, quando fu realizzato il collegamento ferroviario con la città di Borjomi, è il luogo dove la squadra sovietica si esercitava negli sport invernali. Il clima favorevole ed i boschi di abeti e pini rendono Bakuriani la popolare meta estiva. Tralaltro qui potete trovare i Giardini Botanici estesi su 17 ettari e contenenti oltre di 800 specie di piante. Una piacevole camminata sul Mt Kokhta (2100m), vi darà la possibilità di ammirare maggior parte dei picchi più alti di Gran Caucaso (Mt Elbrus 5642m, Mt Shkhara 5068m, Mt Kazbegi 5047m, Mt Ushba 4700, ).

Borjomi: La città è famosa per la produzione di acque minerali un tempo molto apprezzate dai capi sovietici, che al giorno d’oggi è la principale merce d’esportazione per la Georgia. Grazie alle sue proprietà curative, l’acqua che abbonda nella regione è anche fonte di turismo termale. L’acqua Borjiomi ha un sapore leggermente sapido che la rende molto particolare e ricercata.